Lucidatura parquet Milano

A che serve lucidare il parquet?

Il tuo pavimento di parquet ha smesso di splendere e i graffi risaltano più che le venature? Non devi preoccuparti: non è necessario cambiare tutto il pavimento, basta una lucidatura parquet Milano.
Questa pavimentatura infatti, è una delle poche realmente recuperabili. Come per tutti i materiali, il passare del tempo e il continuo utilizzo finiscono per provocarne l’usura, ma, in questo caso, il problema può essere facilmente risolto. La cosa fondamentale, è trovare un professionista di fiducia: il processo di lucidatura parquet Milano e verniciatura richiede esperienza, conoscenze specifiche e macchinari.
Lo strato di vernice destinato a proteggere il legno ha una vita media di circa dieci e dodici anni. Prima che la superficie del legno sia completamente esposta all’esterno è consigliabile pensare a un intervento di restauro per recuperare il suo stato originale. Questo viene eseguito attraverso pochi semplici passaggi che serviranno a riportare il parquet a nuova vita.

Che cos’è il parquet?Lucidatura parquet Milano

Prima di cominciare con la lucidatura parquet Milano è fondamentale conoscere le caratteristiche delle pavimentazioni in legno. Il parquet è un rivestimento per pavimenti realizzato con tasselli di legno assemblati l’uno all’altro. Ogni pezzo che compone il parquet è unico e potrà avere venature e colore diverso. Il parquet può essere composto da legno massello in un solo pezzo, oppure può essere costituito da diversi strati di legno, che, a loro volta, possono avere diverso spessore e materiali: è il cosiddetto parquet multistrato. I pannelli di parquet possono essere di diverso formato e diverso spessore e possono essere posizionati sul pavimento con o senza incollaggio (parquet flottante). Esistono poi pavimenti in laminato, che in realtà non utilizzano il legno ma una riproduzione fotografica che ne imita l’estetica. Uno strato protettivo di resina rende queste pavimentazioni molto resistenti, ma si tratta pur sempre di imitazioni del legno. A seconda delle sue caratteristiche, manutenzione e lucidatura parquet Milano del parquet saranno diverse. Normalmente la lucidatura parquet Milano si applica al parquet di legno massello, con molta cautela può essere adottata nel caso del multistrato, ma non può essere eseguita con i pavimenti in laminato, poiché non sono di legno. Nel caso il pavimento in laminato subisse gravi danni dovremo sostituirlo completamente con un nuovo rivestimento.

Quando lucidare il pavimento di parquet?

Ci sono diverse ragioni per scegliere la lucidatura parquet Milano in legno. Molte volte uso, esposizione alla luce del sole, o umidità possono opacizzarne lo strato superficiale. Graffi, segni di spostamento dei mobili, versamento di liquidi e piccole sbeccature sono tutti segnali che il nostro pavimento richiede un intervento più profondo di una normale pulizia. La lucidatura parquet Milano è una tecnica già utilizzata nell’antichità per rinnovare quei pavimenti che il passare del tempo aveva consumato. Il processo si basava sulla rimozione della vernice dal legno che veniva poi levigato per rimuovere tutte le impurità. Una volta carteggiato, alla superfice nuovamente uniforme e liscia veniva applicato un nuovo strato di vernice per proteggere il legno.

Le diverse fasi della lucidatura del parquet

Un tempo la lucidatura del parquet veniva effettuata a mano, oggi si procede con l’ausilio di una macchina a rulli. Per prima cosa si posiziona sulla macchina una carta vetrata a grana grossa per rimuovere lo strato di vernice esistente e livellare le doghe. Normalmente sono sufficienti due passaggi con carta vetrata, uno perpendicolare alla direzione dei tasselli e uno in diagonale. È una fase che richiede grande esperienza ed attenzione, perché bisogna mantenere costante la velocità di rotazione della macchina e la movimentazione, per evitare irregolarità dovute alla sgrossatura. Per eliminare i graffi causati dalla carta vetrata a grana grossa, si ripassa con grana media e si rifinisce con un passaggio a grana fine: questa recupera la tessitura fine e uniforme del parquet. Ultimati questi passaggi, si usa una piccola levigatrice manuale per smussare gli angoli e levigare le zone di difficile accesso. I resti di polvere e segatura sono eliminati da un potente aspirapolvere. Infine si potrà procedere alla verniciatura.

Quanto tempo occorre per il restauro del parquet?

La durata del procedimento dipende dall’ampiezza della superfice. Dopo aver verniciato, a seconda della vernice utilizzata, occorrerà attendere dalle 48 alle 72 ore per poter calpestare il piano. Per riportare il tuo parquet in perfette condizioni a Milano e provincia richiedi un preventivo gratuito ai migliori esperti del legno in lucidatura parquet Milano!